Le 22 Regole D’Oro

Ecco alcuni consigli che ogni ammalato di Spondilite Anchilosante dovrebbe conoscere a memoria.
Ma soprattutto seguire con grande scrupolosità

  1. Evita il sovrappeso
  2. Non fumare
  3. Se guidi la macchina, regola prima lo specchietto retrovisore e sistema bene il poggia-testa in modo da tenere una postura corretta
  4. Pratica ogni giorno un’attività fisica e fai la ginnastica respiratoria
  5. Frutta e verdura non devono mai mancare sulla tua tavola per un giusto apporto di vitamine
  6. Presta attenzione ai sintomi: oltre ai dolori localizzati alla colonna vertebrale, possono comparire improvvisamente le complicanze, come le infiammazione degli occhi (Uveite) e quelle intestinali (morbo di Crohn)
  7. A ottobre di ogni anno programma la vaccinazione antinfluenzale
  8. Se hai difficoltà a camminare, non farti tante domande: fatti consigliare da un centro ortopedico per un eventuale intervento di protesi d’anca
  9. Invecchiando la tua schiena e il tratto cervicale viene proiettato, insieme alla testa, in avanti: non deprimerti. Pensa piuttosto a quante cose puoi fare per stare meglio (ginnastica ecc.)
  10. Se fai viaggi lunghi utilizzando il treno, poni attenzione alle cuccette e alla T3: a causa della postura che sei costretto ad assumere, non riusciresti a sistemarti in modo comodo nel letto-cuccetta
  11. Se ti dovesse cadere per terra un oggetto o una banconota, ricordati che non sei solamente l’uomo che non riesce a guardare il cielo stellato, ma anche quello che non riesce a chinarsi
  12. Non innamorarti della tua (o tuo) fisioterapista. Rischieresti di rimanere solo
  13. Se tua moglie (o tuo marito) vuol sapere cos’è la Spondilite Anchilosante, dille (o digli) di non spaventarsi: non avrai altre malattie che quella
  14. E’ probabile che i tuoi figli ti chiedano se avranno per eredità la Spondilite. Rispondi loro che non c’è nessuna certezza
  15. Il dolore ti sveglia al mattino prima che il gallo canti? Considera l’evento come una fortuna e pensa a quanti ti invidieranno
  16. Quando mangi è probabile che tu non riesca ad aprire in modo corretto la bocca e che tenga le posate in mano in modo buffo. Allora pensa che questo deficit può ritornare utile nel caso tu voglia seguire una cura dimagrante
  17. La mattina, quando ti fai la doccia, non chiudere a chiave la porta del bagno. Se ti succedesse, qualcosa potresti aggravare i danni e… aumentare i costi
  18. Porta sempre con te una tessera con fotografia con su scritto “ATTENZIONE: sono affetto da Spondilite Anchilosante. In caso d’incidente la mia postura è quella ritratta in fotografia”
  19. Al cinema non scegliere i posti delle prime file: rischieresti di guardare il pavimento
  20. In treno non cercare di fare l’eroe sistemando la valigia nel vano bagagli sopra la tua testa: il viaggio potrebbe interrompersi prima di iniziare.
  21. La Spondilite Anchilosante può colpire anche giovani uomini e donne. A quel punto la malattia ha trovato lavoro
  22. Durante il periodo della gravidanza la donna affetta da Spondilite non lamenta i soliti dolori articolari. Attenzione: si tratta di un falso segnale.

dr. Giuseppe Oranges – Presidente A.I.Sp.A Italia Onlus

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

  1. strafax ha detto:

    dalle mie parti si dice u riavulu e bruttu però cu vena dipintu
    voglio dire io sono da vantanni che convivo con la spondilite e
    1 il cielo grazie a dio ed embrel lo sembrevisto;
    2 non devo essere io ad innamorarmi della terapista bensì lei perchè il sottoscritto ancora ringraziando dio embrel acchiappa;
    3 la mattina non vorrei sentire ne il gallo e nemmeno la sveglia
    per andare a lavoro;
    4 la porta del bagno la chiudo sempre per la piccolina;
    5 difronte a mezzo chilo di spaghetti fruscenti (PICCANTI)
    non dico mai di lo stesso vale per il soffritto di porco.