7 Maggio 2016: Giornata Mondiale della Spondilite Anchilosante

 

Ai nss. Soci
Ai nss. Sostenitori
A tutti í pazienti affetti da Spondilite anchilosante

 

OGGETTO: INCONTRARSI PER LA LOTTA ALLA SPONDILITE ANCHILOSANTE

 

Carissimi,

in occasione della giornata Mondiale della Spondilite Anchilosante, indetta per il 7 Maggio 2016 da ASIF (Ankilosing Spndylitis International Federation) di cui l’AISpA è membro attivo, AISpA organizza una tavola rotonda a Bologna il cui tema è :

“I Pazienti affetti da Spondiloartrite Anchilosante si incontrano per discutere sulle problematiche quotidiane che la malattia comporta”.

Ad esempio: necessaria diagnosi precoce, la sicurezza e l’efficacia della terapia biologica e biosimilari, l’accesso alla Riabilitazione reumatologica in ospedale (in ambiente protetto) come elemento indispensabile all’affiancamento alle cure farmacologiche , sostegno psicologico, preparazione esami diagnostici per pazienti con collo ed anche rigide (es. Risonanze magnetiche ), la rilevanza per un paziente spondilitico di una terapia alimentare personalizzata, riferimenti certi a cui rivolgersi in caso di necessarie delucidazioni sugli effetti collaterali durante il percorso terapeutico, corretta alimentazione e benessere, ecc.

Si tratta di raccontarci il nostro percorso da malati e di individuarne le vere problematiche per denunciarle e trovare le varie soluzioni.
Naturalmente tutti i partecipanti possono suggerire un argomento di interesse collettivo. In questo caso è necessario farcelo presente prima dell’incontro per inserire l’argomento nella discussione.

Alla riunione sono invitati tutti i pazienti affetti da spondilite, ma per motivi logistici ne potranno partecipare solo 10, sulla base della data di adesione. Per cui attendiamo di conoscere la Vostra disponibilità ENTRO E NON OLTRE IL 10 APRILE 2016 . Potete telefonarci (Gabriele 338/5884997 – Antonella 347/1719895) o scriverci (aispaitaliasegreteria@virgilio.itaispaitaliapresidenza@virgilio.it) . Grazie!
Gli altri potranno comunque far valere il loro pensiero scrivendoci e raccontandoci quale è stato il loro percorso diagnostico e terapeutico. Grazie!
Seguirà comunicazione con luogo e modalità precise di partecipazione.

Un cordiale saluto.

AISpA Onlus
Il Presidente
Dr. Giuseppe Oranges

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail